Call of Duty Vanguard il timore di un flop

Serpeggia fra gli ambienti Activision una lieve incertezza in merito al prossimo Call of Duty in uscita a novembre.

Il sito ufficiale di Vanguard non si perita di definirlo “The Best World War Game”, eppure i responsi non sono affatto tutti positivi.

Esemplari sono i commenti condivisi oggi 19 settembre 2021 da Shroud con i suoi 10 milioni di seguaci su Twitch.

Il gamer ha definito grezza la produzione della beta che ha avuto modo di provare.

Anche altri giocatori di primo piano hanno accusato la Activision di non aver sfruttato le potenzialità che PS5 offre agli sparatutto in prima persona. Gli effetti sonori e di vibrazione del controller sono sotto attacco, e c’è chi li ha descritti come degni di una vecchia PlayStation 3.

Un salto all’indietro di ben due generazioni di consoles: uno scivolone che se confermato rischierebbe di tramutare il nuovo CoD in un colossale flop.