Dal 4 Maggio, una lotteria per il Covid ?

Partirà la lotteria della ricostruzione ?

E’ la notizia del giorno. Non si chiamerà Lotteria per il Covid, magari lotteria per la ricostruzione. Il nome serve a capirci in fretta . Ma la proposta fatta oggi, 10 Aprile 2020, da alcuni operatori del settore alla luce dei nuovi dati che preannunciano una riapertura lenta delle attività, è un rimedio antico davvero efficace . Una Lotteria per il Covid online, da pc o smartphone, è davvero un piccolo grande aiuto.

lotteria per la ricostruzione dopo il covid

Immediatamente realizzabile, perchè può utilizzare le nuovissime infrastutture online della lotteria Italia e le normative delle lotterie nazionali a estrazione differita.

Efficace, perchè oltre che essere una lotteria per una buona causa e quindi parlare da sola, è già esclusa dal decreto dignità , che altrimenti porterebbe qualsiasi innovazione nelle mani del gioco illegale che può paradossalmente tuttora fare comunicazione alle tante lotterie estere https://notizie.giochi24.it/lotterie-estere-rassegna-delle-principali-lotterie-mondiali-e-di-come-giocare/.

Con la pubblicità riservata ai soli operatori legali e allo stato stesso, basterà cercare su google lotteria per il Covid o della ricostruzione, oppure il nome del nostro sito di gioco come ad esempio https://www.google.it/search?ei=JASPXvL-BJmb1fAPsOqM8A4&q=giochi24&oq=giochi24&gs_lcp=CgZwc3ktYWIQAzIHCAAQgwEQQzIECAAQQzIGCAAQBxAeMgIIADIGCAAQBxAeMgYIABAHEB4yAggAMgIIADICCAAyAggAOgQIABBHSg8IFxILOC0xMzlnMTEtNDNKDAgYEgg4LTJnMTEtMVCQJljSNmCbQGgAcAF4AIABiAGIAfMBkgEDMC4ymAEAoAEBqgEHZ3dzLXdpeg&sclient=psy-ab&ved=0ahUKEwjyoL6HnNvoAhWZTRUIHTA1A-4Q4dUDCAs&uact=5

Priva di rischi, perchè per lo Stato le lotterie non avendo costi sono sempre in utile, al massimo ci rimettono i concessionari che le promuovono e le gestiscono.

E ovviamente, priva di potenziale ludopatico; nella nostra lunga esperienza gioco compulsive sulle lotterie nazionali davvero non ne abbiamo visto mai. Alle volte sui ritardatari del Lotto, alle volte nelle slot, a Bingo anche. Ma lotterie e superenalotto sono immuni.

E infine, non sono Eurobond non serve l’Europa e non creano debito.

Un toccasana ? Tutto è nelle mani della generosità degli Italiani, che dovrebbero passare dale parole ai fatti. Noi siamo confidenti che faranno la loro parte come sempre. Siamo un popolo di santi, poeti, navigatori, ma anche sognatori. Vedremo se il successo sarà come la lotteria dell’immagine sotto, un pezzo di storia d’Italia. Certo non costerà “due lire” come allora !




Informazioni su Paolo Di Feo 95 Articoli
Paolo Di Feo, laureato in economia con 110 e lode e MBA ha lavorato nelle telecomunicazioni prima di entrare nei giochi. In questo settore è stato consulente, direttore e proprietario sia in Italia sia all’estero. Scrive da tempo numerosi articoli e rilascia interviste ai giornali e alle TV nazionali sui temi del gioco di cui è profondo conoscitore.