Ever given liberata, ora riapre il canale di Suez

È dell’ultimo minuto la notizia: i rimorchiatori sono finalmente riusciti a liberare la ever given, l’enorme nave con a bordo 20’000 container incagliata nel canale di Suez.

Fra le barche che hanno preso parte al salvataggio figura anche il potentissimo rimorchiatore italiano Carlo Magno.

La nave, stando a quanto dichiarato dalle autorità, è tornata a galleggiare autonomamente. Dunque i danni allo scafo non ne hanno compromesso la tenuta.

Il commercio mondiale riaprirà a breve. Sì contano intanto a milioni i dollari persi dall’Egitto e dall’Europa a causa del blocco del traffico navale.

A poco a poco, le 400 navi in attesa potranno attraversare il sistema di chiuse che divide il Mediterraneo dal mar Rosso.

Il canale di Suez è adesso teoricamente navigabile, e si attende ad ore il via libera delle autorità al passaggio delle navi in coda.

Alcune navi di servizio stanno effettuando le ultimissime verifiche tecniche sulla stabilità degli argini colpiti. Il prossimo passo è per certo la riapertura a pieno regime del canale di Suez.

Le autorità egiziane già accorrono per assistere alla cerimonia di ripristino della percorribilità.