Ultime Notizie

Gratta e Vinci: vinti 500.000 Euro a Como con il Tutto per Tutto

E’ ancora una volta un Gratta e Vinci a regalare una vincita incredibile anche se stavolta non Milionaria. A Como città un fortunato giocatore del “Tutto per Tutto” ha vinto 500.000 Euro dopo aver comprato il biglietto in un bar di periferia. E’ un periodo fortunato per questi giochi. Infatti dopo la vincita avvenuta ieri a Vicenza con il Nuovo Linea Plus 50x, un’altro giocatore ha avuto una vincita eccezionale.

Il “Bonus tutto per Tutto” è un Gratta e Vinci appena uscito (è uscito il 14 Marzo). Il regolamento è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il costo del biglietto è 10 Euro e si possono vincere 2 Milioni di Euro.

La meccanica del gioco è semplicissima come in tutti i Gratta e Vinci. Dopo aver scelto il prezzo della giocata, il giocatore procede all’acquisto della stessa. Sul biglietto sono presenti quattro giocate, indicate rispettivamente dalla scritta “GIOCATA 1”, “GIOCATA 2”, “GIOCATA 3” e “GIOCATA 4”. C’e’ poi una sezione contraddistinta dalla scritta “NUMERI VINCENTI” e due sezioni ovali contraddistinte, dalla scritta “BONUS X 5” e “BONUS X 10”. Il giocatore deve scoprire i “NUMERI VINCENTI” coperti da sei “€”, i numeri nascosti da cinque pile di monete d’oro e il “MOLTIPLICATORE”. Infine deve scoprire i numeri nascosti dalle scritte “BONUS X 5” e “BONUS X10”.

Se uno o più “NUMERI VINCENTI” sono sotto le pile di monete d’oro, il giocatore vince il premio, moltiplicato per il valore del relativo “MOLTIPLICATORE”. Se sul biglietto il giocatore vince più premi, la vincita è data dalla somma complessiva dei premi vinti.

Ricordiamo che il Gratta e Vinci si può giocare anche online su uno dei siti autorizzati come Giochi24, Sisal e Lottomatica. 

Tags: gratta-e-vinci, tutto per tutto, vincita

Articoli Simili

Quanto si vince al Superenalotto?

Ogni tanto, sfogliando qualche rivista o leggendo le ultimissime, capita di rimanere colpiti da una vincita strabiliante al gioco del SuperEnalotto. In effetti, negli ultimi anni, alcune vincite sono rimaste…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Articoli Recenti