Il ciclismo ricomincerà dagli Emirati Arabi Uniti

Il comitato sportivo di Abu Dhabi ha confermato oggi 23 novembre 2021 con una dichiarazione stampa di essere al lavoro per preparare la IV edizione dello UAE Tour.

La competizione ciclistica degli sceicchi aspira a diventare una delle tappe irrinunciabili dei grandi corridori.

Il clima favorevole le permette di svolgersi in anticipo sui circuiti regolari, ossia nel mese di febbraio.

Per il secondo anno di fila dunque essa aprirà la stagione delle corse, per la gioia di appassionati e scommettitori.

Questi ultimi segnatamente si interrogano su chi saranno i grandi favoriti del 2022. Lo scorso anno ha riservato molte sorprese, soddisfazioni e delusioni agli scommettitori.

Le scommesse rappresentano uno dei maggiori sostegni del ciclismo internazionale, che è tutt’oggi in grado di attrarre le attenzioni di bookmaker e giocatori.

Lo UAE Tour, in quanto prima corsa dell’anno, svolge la funzione di banco di prova per fare prendere contezza ad allibratori e scommettitori della condizione fisica degli atleti.