Il machine learning di FIFA23 regalerà un’esperienza di gioco mai vista

In tanti, dopo le presentazioni dei giorni scorsi, si chiedono al 6 agosto 2022 come sarà il nuovo FIFA.

La data di uscita di FIFA23 infatti si avvicina e EA Sports promette ai fan esperienze di gioco sempre più elettrizzanti. Potrebbe essere l’ultimo simulatore di calcio del genere storico, visto l’emergere dei nuovi competitor.

Ma il team di sviluppo sembra deciso a chiudere in bellezza la sua gloriosa storia.

Un poderoso sistema di machine learning aiuterà a rendere più realistico il gioco.

Il sistema Hypermotion 2 ha studiato attentamente le mosse dei giocatori reali. Sottostarà al gioco allora un algoritmo avanzatissimo che restituirà movenze reali per calciatori e pubblico.

Perfino i fili d’erba sono stati migliorati. Adesso subiranno le influenze delle giocate e si rovineranno, rimanendo consumati fino al termine dell’incontro in alcune aree.