Il posto piu sicuro per tenere i tuoi soldi? Non le banche o il materasso ma il conto gioco

conto gioco piu sicuro di carige

Ieri è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del governo per evitare il fallimento della Banca Carige. A differenza di altre banche in questo caso i correntisti per adesso sono tutelati. Ma è sicuro tenere i soldi in banca?

Come spesso accade in Italia, anche nel gioco d’azzardo la politica e l’amministrazione hanno soffiato sul fuoco delle paure, più o meno razionali, esasperando pene e controlli al punto da creare disparità di trattamento sorprendenti. Il casinò è un mestiere rischioso, il banco può sbancare, e allora …uno dei risultati è che ad oggi il conto gioco di un concessionario italiano  è diventato il posto più sicuro dove depositare i propri soldi, con più tutele di una banca e addirittura doppia o tripla tutela. Degli esempi ?

Il conto di gioco non puo avere costi di tenuta o amministrazione. Ritirare i soldi per bonifico (o inviarli) è sempre gratis. E’ zero spese ma per davvero.

I soldi depositati sul conto gioco devono essere depositati in banca e ogni giorno devono corrispondere. Se ad esempio ci sta una grossa vincita, è il casinò stesso ad anticiparla coi suoi fondi. Non usa i vostri soldi.

 Ma non basta. Le società di gioco devono portare una garanzia – escutibile a prima richiesta e proporzionale ai volumi giocati – che garantisce il pagamento delle tasse e delle vincite, proprio per evitare ogni rischio. Cosa che deve avvenire sempre entro pochi giorni. Se guardate le nostre recensioni (giochi24 è su trustpilot) , vedrete che chi ha vinto è sempre stupito della velocità, anche di grosse cifre, e le proteste sono sempre su situazioni particolari (il caso da noi piu frequente è di giocatori che danno l’iban sbagliato; a quel punto ce ne accorgiamo e gli chiediamo di darci un nuovo iban). Tralasciando le banche, che per definizione prestano soldi e quindi paradossalmente per definizione non avranno mai tutti i soldi depositati disponibili, nessuna società ha limiti cosi stringenti per operare. Una società di gioco online potrebbe ridare tutti i soldi non giocati a tutti i giocatori in qualsiasi istante, e pagare vincite fino a grandi cifre allo stesso tempo.

E queste senza considerare le ulteriori molteplici tutele in caso di fallimento, cosa decisamente rara nell’online (i fallimenti dei casinò fisici no; ma questa è un’altra storia). E certo, in  questo gennaio 2019 di spread a 260 e sempre più ballerino e clausole di salvaguardia nulla è al riparo da un prelievo patrimoniale, ma una sua estensione ai conti gioco appare quantomeno ardita. Insomma, quando versate su un conto gioco, il rischio lo prendete solo se decidete voi

Informazioni su Paolo Di Feo 34 Articoli
Paolo Di Feo, laureato in economia con 110 e lode e MBA ha lavorato nelle telecomunicazioni prima di entrare nei giochi. In questo settore è stato consulente, direttore e proprietario sia in Italia sia all’estero. Scrive da tempo numerosi articoli e rilascia interviste sia ai giornali sia alle TV nazionali su tutti i temi del gioco di cui è profondo conoscitore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*