Italiano perde mezzo milione a Las Vegas.

La vicenda ha avuto luogo nella notte di questa domenica 18 ottobre 2020.

Ad essere coinvolto è un uomo di nazionalità italiana di cui conserviamo l’anonimità.

Il soggetto, evidentemente facoltoso, si è recato a Las Vegas per trascorrere un sabato sera molto diverso da quelli italiani.

Nella città americana infatti sulla celebre strip è concesso di folleggiare liberamente, tra enormi casinò ed improvvisati matrimoni.

Tuttavia egli non prevedeva certo la brutta china sulla quale si è poi indirizzata la serata.

Gioco dopo gioco, l’uomo ha progressivamente perso denaro fino a ritrovarsi con mezzo milione di meno nel portafoglio.

Non in dramma economico per il ricco signore, ma di certo una cifra impressionante che probabilmente lo ridurrà a più miti consigli.

Una cosa è certa: le notti a Las Vegas si confermano degne della loro fama.