Las Vegas: tornano le mascherine nei casinò

Oggi 18 luglio 2021 giunge dall’America una notizia che lascia sconcertati sul futuro della case da gioco.

Più di un casinò di Las Vegas ha reimposto ai propri dipendenti l’uso obbligatorio delle mascherine. Croupier e lavoratori dovranno dunque indossare una protezione di bocca e naso anche se vaccinati.

Malgrado l’enorme campagna vaccinale, in America il Covid ha ripreso a crescere in termini di numeri. La situazione preoccupa le Autorità ma anche i comuni cittadini.

Alcune aziende private sono corse ai ripari come hanno creduto, e fra queste, appunto, i casinò di Las Vegas. La reintroduzione dell’obbligo di mascherine fa seguito ala sua abrogazione di solo poche settimana fa.

Alcuni clienti si sono lamentati delle mascherine e del relativo obbligo per i dipendenti, che in particolare si teme possa estendersi fino a ricomprendere anche i visitatori.

In Europa invece si prosegue con la scelta di utilizzare il greenpass per accedere agli stabilimenti del gioco, che fra poche ore esaminerà il comitato tecnico scientifico.