Lotteria degli scontrini – Domande Frequenti

A second chance, direbbero gli inglesi. La Lotteria degli scontrini oggi giovedì 8 aprile è giunta alla seconda estrazione. Cogliamo l’occasione per ricapitolare le informazioni salienti in un formato di rapida consultazione (FAQ) sulla lotteria degli scontrini.

Come funziona la lotteria degli scontrini?

Coloro che hanno effettuato acquisti di beni e servizi del valore di 1 euro o più e che hanno pagato con moneta elettronica possono partecipare all’estrazione di diversi premi dal valore di migliaia di euro.

Non tutti gli acquisti però permettono di partecipare. È necessario che gli acquisti vengano effettuati presso negozi abilitati (che trasmettono telematicamente le transazioni).

Gli Strumenti di pagamento

I sistemi di pagamento elegibili sono: le carte di credito, le carte di debito, i bancomat, le carte prepagate incluse le app connesse.

Le Regole in pillole

Per iscriversi bisogna aver raggiunto la maggior età ed essere residenti in Italia. È altresì necessario iscriversi nella sezione ‘Partecipa ora’ e mostrare il codice lotteria al momento dell’acquisto, ovvero di ogni acquisto non in contanti (cashless).

Al contrario di quanto si possa pensare, non è obbligatorio conservare le ricevute degli acquisti effettuati. Basterà fornire la prova che l’acquisto è avvenuto in modalità elettronica come l’estratto conto bancario o della carta di credito.

Le Chance

Le probabilità aumentano ogni euro speso; infatti, ogni euro genera un biglietto virtuale. Per le frazioni di euro, ogni decimale oltre i quarantanove centesimi, genera un ulteriore biglietto virtuale.

Gli acquisti non elegibili

Non sono ammessi acquisti di importi inferiori a un euro e tutti gli acquisti effettuati sui siti di e-commerce, quindi sul web.

Come partecipare

Possono far parte al secondo sorteggio o estrazione tutti gli acquirenti che hanno effettuato acquisti non in contanti presso i punti vendita partecipanti nel mese di marzo.

I premi in palio

I dieci più fortunati, ossia coloro che si aggiudicheranno la prima categoria di vincita porteranno a casa 100.000 euro. Anche i punti vendita partecipanti partecipano alla lotteria degli scontrini e sono in palio dieci premi del valore di 20.000 euro.

Tasse sulla lotteria degli scontrini

Vale la pena sottolineare che non sono previste tasse sulle vincite della lotteria degli scontrini.

Come verificare se hai vinto

Dopo l’estrazione i biglietti vincenti saranno pubblicati sul sito della Lotteria degli Scontrini e l’account di Twitter ufficiale dell’Agenzia delle Dogane verrà twittato il numero del biglietto vincente. 

Lotteria degli scontrini – Come riscuotere i premi

ADM comunica la vincita tramite PEC o raccomandata. Bisognerà poi recarsi entro 90 giorni dalla ricezione della suddetta comunicazione) all’ufficio ADM. Trascorsi i 90 giorni i premi non potranno essere più riscossi.




Informazioni su alex frisano 1093 Articoli
Dopo aver frequentato la Scuola Superiore di Giornalismo, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo proprio su giochi24notizie. E' appassionato di informatica, calcio e musica.