Napoli, si giocano i numeri del Coronavirus per il Lotto: 48-73-90

Napoli è la patria dei numeri e del gioco correlato ad essi. Anche in tempi difficili come questi – con l’emergenza relativa al propagarsi del coronavirus in atto – la città partenopea non perde la sua indole. In una ricevitoria e tabaccheria del centro città, infatti, sono stati giocati “i numeri del coronavirus”. Recitava proprio così il foglio posto all’ingresso del locale, che riportava il 48, il 73 ed il 90. Nella smorfia napoletana, rispettivamente, questi indicano il morto che parla, l’ospedale e la paura. Tre numeri che, purtroppo, ben si adattano al momento. Nel rispetto della tradizione, inoltre, i numeri già giocati nell’estrazione di martedì 17 marzo 2020, rimarranno gli stessi (per i più accaniti e fedeli alla tradizione) anche per domani 19 marzo e sabato 21 marzo.
Un gesto simpatico, scaramantico e di tradizione per far tornare il sorriso in un momento delicato e, perché no, puntare alla fortunata vittoria.