Paris Fashion Week ammicca ai gamer retrò

Un’esplosione di colori colpisce l’osservatore della Paris Fashion Week, che oggi 30 settembre 2021 è in pieno svolgimento.

Per la collezione primavera/estate 2021-2022 molte case hanno scelto colori accesi e fluo. Specialmente oltralpe, prevale una tendenza ammiccante al mondo gamer-geek anni ’90, o per lo meno contigua ad esso.

La scelta è dettata anche dal crescente peso del mercato asiatico, dove il modello del gamer è ancora molto seguito.

La kermesse parigina durerà fino a settimana prossima. D’altronde le case italiane hanno già sfoderato le loro carte Milano la penultima di settembre.

Sebbene esse si siano attenute a tinte più tradizionali, affidandosi per lo più a tagli e tessuti originalissimi, si notano alcune influenze hi-tech.

Sicuramente avranno colpito i videogiocatori gli abiti, presentati da start-up della moda, integrati con grande potenziale tecnologico.