Rainbow Six Extraction: il punto a 48h dal release. La riscossa di Tom Clancy?

Il rilascio di Tom Clancy’s Rainbow Six Extraction di due giorni fa si è innegabilmente accompagnato a grandi speranze, soprattutto in casa Ubisoft.

L’azienda francese, i cui studi principali sono però a Montreal, ha riposto grandi aspettative nello spin-off di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege il cui lancio ha supportato con un massiccio investimento pubblicitario.

Esso parrebbe aver portato i suoi frutti, almeno in termini quantitativi: i risultati di vendite sono ottimi e ne sono testimonianza le numerosi recensioni che oggi 22 gennaio 2022 iniziano ad apparire, a 48h dal release.

Il loro tenore tuttavia resta variabile. In molti fanno un paragone con il gioco principale del 2015, sottolineando come manchi l’innovatività di allora. Bisogna però tener presente che raramente uno spin-off supera qualitativamente il gioco originale.

Le recensioni dei critici si mantengono tuttavia abbastanza ambivalenti. In particolare Metacritic ha assegnato 75/100 al titolo, una valutazione intermedia.

7/10 anche su IGN, mentre Gfinity si ferma a 3,5/5.