Si avvicina l’estrazione della lotteria Italia 2019 2020 e i soliti ignoti hanno già oltre 200 vincitori

Mancano 20 giorni all’estrazione della lotteria italia abbinata ai soliti ignoti. E la popolare trasmissione ha già fatto felici al 14 dicembre oltre 100 concorrenti . . E anche , da poco, oltre 100 spettatori che avevano comprato il biglietto vincente della lotteria Italia 2019 2020. Una notizia ovvia, ma in qualche modo esclusiva. Chi sono i vincitori ? I migliori ? I più belli ? No la lotteria , come il Lotto, è un’altra cosa. Ci stanno persone che non se lo meritavano ? Secondo noi. Ma chi siamo noi per giudicare ? Perchè l’intelligenza non è un dono della fortuna sotto molti aspetti ? Il caso , sotto forma di biglietto della lotteria, è un grande riequilibratore. Allevia dolori e previene rivoluzioni. Da speranza. Non guarda al colore della pelle o alla città di provenienza. Puoi vincere il Superenalotto a Lodi, ma anche a Genova , a Bologna, a Brescia, o in Autogrill. Oppure online cercando il biglietto vincente su https://www.lotteria-italia-2019.it/ con un bel bonus da 10 Euro. Lo abbiamo detto e lo ripetiamo, è la dose che fa il veleno. Il gioco non è un modo meno intelligente di impiegare i soldi di una obbligazione dei paesi emergent. Che sia superenalotto, o un bel vinci casa che resta sempre il vero sogno che ci unisce, o un premio minore durante i soliti ignoti. L’importante è che non sia uno dei tanti premi non riscossi. Cosa che giocando online su uno dei soli tre siti autorizzati dallo Stato su http://www.lotteria-italia.it, è impossibile. Il sito ti avviserà se vinci. E lo Stato non vedrà le vincite non riscosse. Forse per questo cosi poca pubblicità all’online ? Discorso per un’altro articolo……




Informazioni su Paolo Di Feo 68 Articoli
Paolo Di Feo, laureato in economia con 110 e lode e MBA ha lavorato nelle telecomunicazioni prima di entrare nei giochi. In questo settore è stato consulente, direttore e proprietario sia in Italia sia all’estero. Scrive da tempo numerosi articoli e rilascia interviste ai giornali e alle TV nazionali sui temi del gioco di cui è profondo conoscitore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*