Sistema Colibrì per il Lotto coinvolge tutta San Gimignano

Si segnala oggi un sistema per il Lotto di giovedì che imperversa in un famoso comune toscano.

Il nome che gli hanno voluto assegnare gli abitanti della città dalle cento torri, suoi artefici, è quello del Colibrì.

Volatile iconico per la sua leggiadria, assente nella fauna italiana.

A partire dal 27 ottobre 2020 e per i prossimi due giorni a San Gimignano uomini e donne organizzeranno in base ad esso il loro gioco del Lotto.

L’obiettivo è ovviamente quello di ottenere almeno una quaterna giovedì prossimo venturo sulla ruota di Firenze.

Il Colibrì è tecnicamente un sistema ridotto a matrici multiple, che sfrutta i numeri ricorrenti della ruota di riferimento.

Ci asteniamo da considerazioni sulla reale efficacia dei calcoli, ma in ogni caso plaudiamo all’iniziativa che permette un recupero della socializzazione.

Martedì (oggi) e mercoledì saranno infatti presenti in alcuni tabaccai del centro storico alcuni degli organizzatori per coordinare, con chi vorrà, le giocate.