Slot machine truccate a Pescara

I nuclei operativi della polizia locale oggi 18 ottobre 2021 hanno posto i sigilli ad un locale nella periferia ovest della città.

Il locale in questione era adibito a sala scommesse, ma forniva ai suoi clienti un servizio molto sospetto.

Diverse segnalazioni infatti avevano fatto intuire alcune stranezze ai militi competenti.

Anzitutto il tasso di vincita sembrava essere significativamente al di sotto della media teorica. Inoltre alcuni comandi erano esclusivamente in inglese.

Le due circostanze hanno spinto la polizia ad indagare in merito alla possibile presenza di slot machine truccate.

I sospetti si sono confermati, ed oggi gli agenti hanno sospeso la licenza d’esercizio al titolare.