SuperEnalotto: Bacheca dei sistemi a segno, ecco come si gioca

La caccia al “6” in molti casi può diventare scientifica. Non tutti, infatti, per scegliere i sei numeri da giocare al SuperEnalotto, si ispirano alle date di nascita di parenti e amici, o alla smorfia. La giocata al SuperEnalotto può diventare davvero scientifica quando ci si affida, ad esempio, alla Bacheca dei sistemi. Si tratta di una serie di combinazioni create dagli esperti statistici: una volta visionate, i giocatori possono decidere di acquistare una o più quote della Bacheca presso una ricevitoria oppure online.

In questo caso le giocate formate da più di 6 numeri generano tutte le combinazioni possibili, aumentando, così, notevolmente le possibilità di realizzare vincite multiple. Ne sanno qualcosa i giocatori che, nel concorso del 7 gennaio 2020, hanno centrato, proprio grazie alla Bacheca dei Sistemi, una vincita da 89.594,37 euro con un “5”. Senza dimenticare, infine, una delle vincite più alte mai realizzate nella storia del SuperEnalotto, con il “6” da 178 milioni distribuiti in tutta Italia con un mega sistema a ottobre 2010.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*