Una seconda chance per Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 ha fatto parlare di sé più per le critiche che per i pregi. Subito dopo il lancio, un anno fa, il gioco ha ricevuto un torrente di stroncature.

In effetti le criticità non mancavano: lo sviluppo grafico ha forse ecceduto le possibilità delle consolle coeve, ragionando già in ottica next-gen.

Ciò ha portato a commettere diversi errori che hanno profondamente compromesso la giocabilità del titolo, che sostanzialmente non è piaciuto agli utenti Sony e Microsoft.

Le cose sembrano però essere destinate a cambiare, e non solo grazie all’annuncio di un aggiornamento presto in arrivo per PS5 e nuovo Xbox.

Alcuni utenti si sono spinti sino a parlare di una rinascita di Cyberpunk 2077, che in queste ore sta ricevendo moltissime recensioni positive specie su Steam.

Dall’anno scorso infatti sono state introdotte moltissime migliorie tecniche e correzioni di bug. I giocatori che si affacciano adesso al gioco entrano in contatto con un prodotto notevolmente migliore di quelli disponibile al lancio.

Lo sviluppatore Pawel Sasko, figura chiave della produzione di Cyberpunk 2077, ha oggi 28 ottobre 2021 in un Tweet ringraziato tutti gli autori delle 15.000 recensioni positive ricevute negli ultimi giorni.

L’iniziativa di Sasko conferma che in sede di sviluppo e produzione è ancora vivo il fermento dei programmatori e che è lecito aspettarsi ulteriori innovazioni che facciano del videogame un titolo di prima fascia.