Vincite non riscosse della Lotteria Italia e di altri giochi

E’ davvero un caso cosi frequente che ci siano biglietti vincenti e vincite non riscosse ? Questa settimana 5-9 agosto 2019 sono in corso i test di approvazione della lotteria Italia online. 

Non è solo una questione di recuperare sulle vendite in calo. Anche il tema delle vincite non riscosse stava diventando un caso. Sono migliaia nella storia della lotteria della befana le vincite non riscosse. Chi lo ha perso, chi non ha guardato oltre il primo premio. E lo Stato guadagnava ancora di più. Vanno allo stato i premi non riscossi. Tutti biglietti della arcinota lotteria legata alla trasmissione Rai  che non è stato richiesto entro il primo luglio 2019 , o che non sarà richiesto entro il 1 aprile 2020 rischia di essere perso per sempre. 

Gicoando online invece il fenomeno è inesistente, la vincita eventuale viene recepita dal concessionario e messa sul conto gioco direttamente se piccola, mentre viene avvisato se è una grande vincita (le vincite grandi hanno meccanismi di riscossione speciali) . Quanto detto vale non solo per la Lotteria Italia ma ad ogni estrazione anche del Lotto simbolotto, del Superenalotto , del millionday, di vincicasa, dell’eurojackpot, di winforlife, sivincetutto e tutti gli altri giochi, anche quelli da casino. 

Anche per il Bingo non serve segnarsi le cartelle, e poi i ceci scivolano sullo schermo del PC, sarebbe scomodo. 

Centinaia di nostri giocatori hanno già avuto questa bella sorpresa. Si ricollegano al sito di gioco autorizzato, magari stanno per depositare 10 euro per farsi il loro sistema al superenalotto da 200 milioni di jackpot e…..si ritrovano una vincita del giorno prima pronta da incassare. 

E allora ricordiamoci di andare sul sito ogni tanto. Anche perché lo Stato vorace si prende pure i soldi depositati se non ci sono stati accessi al sito per tre anni di seguito. Per carità, cosa rara, ma a noi i soldi piace vederli spesi in Ape Car, in Bolidi fiammanti, o mangiati al ristorante. Anche li paghiamo l’IVA; e quindi contribuiamo alle casse dello stato in fondo.

Informazioni su alex frisano 621 Articoli
Dopo aver frequentato la Scuola Superiore di Giornalismo, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo proprio su giochi24notizie. E' appassionato di informatica, calcio e musica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*