Zelda: Ocarina of Time dopo 25 anni sarà su PC grazie ai fan

Zelda

Come segnalano diversi siti esteri oggi 31 gennaio 2022 nella notte italiana è apparso su Youtube un primo trailer-gameplay di un’impresa epica.

Nel breve video si vede una trasposizione su PC di Zelda: Ocarina of Time a livello avanzato.

La trasposizione non è frutto di un lavoro ufficiale ma di un’iniziativa condotta in proprio da tanti fan appassionati di informatica che si sono dati da fare per riportare in vita la favolosa storia.

Purtroppo non è ancora chiaro se e quando essa si renderà disponibile al grande pubblico.

Zelda: Ocarina of Time uscì nel 1998 e segnò l’inizio del successo della saga di Zelda, che nel corso del tempo ha venduto oltre 100 milioni di copie.

Il quinto capitolo della serie fu il primo ad avere una grafica in 3D e altre caratteristiche che furono poi proprie di tutti gli Zelda fino al più recente (2017) Breath of The Wild.

La saga di Zelda è uno dei pilastri della cultura videoludica dei primi vent’anni. Fra tanti titoli emerse fin da subito la sua capacità di adattamento: a oltre trent’anni dalla nascita dei primi videogames continua a richiamare interessati.