Ultime Notizie

La London Symphony Orchestra dedica 1h di concerto a Starfield sotto la direzione del compositore Inon Zur

In linea con l’ampio respiro del progetto, il videogame di nuova uscita Starfield vanta una maestosa colonna sonora orchestrale composta da Inon Zur, noto per il suo lavoro su titoli di grande successo come Fallout e altri titoli di rilievo. Zur ha avuto l’opportunità di dirigere personalmente un concerto con la London Symphony Orchestra in occasione del lancio del gioco.

Durante l’evento di ieri, che è stato trasmesso in streaming, la celebre orchestra londinese ha eseguito una selezione di brani tratti dalla colonna sonora di Starfield, offrendo così agli spettatori l’opportunità di apprezzare appieno l’accompagnamento musicale di grande impatto del mondo spaziale creato da Bethesda. In particolare, Inon Zur ha diretto due pezzi chiave: il tema principale, “Into The Starfield,” e il brano conclusivo, “Perihelion.”

L’emozionante colonna sonora di Inon Zur è stata eseguita nei seguenti momenti del concerto, con l’indicazione dei minuti in cui hanno preso il via:

  • 00:58 “Into The Starfield” (Tema principale) – diretta da Inon Zur
  • 04:26 “The Last Explorers” / “Bow Shock”
  • 10:03 “Constellations” / “Weapons to Bear”
  • 16:58 “The Mountain Builders” / “Roughneck High-Tech”
  • 24:15 “Stars and Sacrifice” / “First Flight”
  • 29:42 “Planetrise” / “Death and Crimson”
  • 34:34 “Tectonics” / “Field of Vision” / “Atlas”
  • 42:54 “Peaks and Valleys” / “Chamber” / “Fire of the Suns”
  • 50:20 “The World Machine” / “Supernova”
  • 54:09 “Perihelion” – diretta da Inon Zur

Questo concerto, raggiungibile da oggi 14 settembre 2023 on demand, offre una straordinaria opportunità di immergersi completamente nella magia della colonna sonora di Starfield, grazie all’esecuzione impeccabile della London Symphony Orchestra.

Articoli Simili

Quanto si vince al Superenalotto?

Ogni tanto, sfogliando qualche rivista o leggendo le ultimissime, capita di rimanere colpiti da una vincita strabiliante al gioco del SuperEnalotto. In effetti, negli ultimi anni, alcune vincite sono rimaste…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Exit mobile version