Lotteria degli scontrini rinviata al 2021: lo prevede DL Rilancio in Gazzetta Ufficiale

L’attesa bollinatura della Ragioneria di Stato e la firma del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono arrivate, così il Decreto Rilancio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri sera. Il decreto prevede tra le altre cose – all’articolo 141 – il rinvio della lotteria degli scontrini e dell’obbligo del registratore telematico al 1° gennaio 2021. La disposizione è stata inserita all’interno del pacchetto relativo alle “Misure di incentivo e semplificazione fiscale”.

Il Decreto Rilancio che introduce misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19

La lotteria degli scontrini è stata istituita dal Decreto Fiscale che ha accompagnato l’ultima manovra di bilancio. Definita “lotteria dei corrispettivi”, è stata introdotta come misura di contrasto all’evasione fiscale, e sarebbe dovuta partire dal 1° luglio 2020, con la prima estrazione mensile già stata fissata per il 7 agosto di questo 2020.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*