SuperEnalotto, il 2019 finisce in crescendo: dopo due “5+1” continua la caccia al “6”

La caccia al Jackpot va avanti dallo scorso settembre, ma negli ultimi dieci giorni il SuperEnalotto è stato particolarmente fortunato almeno per due giocatori, e promette di esserlo anche nei prossimi concorsi. La fine di novembre e l’inizio di dicembre hanno regalato due nuovi “5+” agli appassionati del gioco di casa Sisal: il primo, il 30 novembre, ha regalato 692mila euro a un giocatore di Cerreto d’Esi, in provincia di Ancona. Appena tre giorni dopo, il 3 dicembre, 583mila euro sono finiti a Cornaredo, in provincia di Milano. L’ultimo mese del calendario è poi proseguito con i tre “5” centrati il 5 dicembre, ognuno da 61 mila euro. Un periodo particolarmente ricco e di buon auspicio per un altro “6” entro la fine del 2019: sarebbe il terzo dell’anno dopo quello da record da 209 milioni andato a Lodi ad agosto e quello da 66 milioni finito a Montechiarugolo (PR) a settembre. La rincorsa all’obiettivo ripartirà con il concorso di stasera, martedì 10 dicembre, con in palio un Jackpot da 43,7 milioni.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*