Lotterie: in Giappone una riffa per i biglietti delle Olimpiadi

C’è chi gioca alla Lotteria per vincere i milioni e chi, invece lo fa per avere l’opportunità di assistere a un evento sportivo storico. Incredibile ma vero, succede in Giappone, dove l’anno prossimo si terrà la 32ª edizione dei Giochi Olimpici. La pratica di assegnare i biglietti degli eventi di questa portata ai cittadini giapponese tramite un sorteggio è diffusissima, tant’è che per le Olimpiadi, attraverso questa modalità, sono già stati distribuiti oltre 3,5 milioni di biglietti, tramite due sorteggi. Ma, fanno sapere fonti esclusive a Giochi24, la richiesta è così alta che gli organizzatori hanno dovuto prevedere un altro lotto di biglietti per assegnare altri due milioni di posti.

Dunque, mentre in Italia la gente comincia già a comprare i biglietti per la prossima Lotteria Italia – che da quest’anno sono acquistabili anche online in vista dell’estrazione del 6 gennaio 2020 – in Giappone è partita la ressa per accaparrarsi gli esclusivi tagliandi per assistere alle gare olimpiche, che si svolgeranno a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto prossimi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*