Fai le valigie…ho vinto al Lotto

Fai, non ho detto facciamo. Milioni di adulti lascerebbero la loro dolce metà se vincessero il Jackpot del Lotto. In una esclusiva ricerca di mercato fatta dal leader mondiale Lottoland , presente in Italia con i marchi www.lottoland.it e http://www.giochi24.it , un adulto su 6 lascerebbe il compagno o compagna, e dei restanti, almeno un quarto non dividerebbe le vincite il modo equo.
Ragioni principali per non dividere la mega vincita del Superenalotto? Sfiducia nella capacità del partner di tenere la bocca chiusa sulla vincita e il convincimento che “mio il biglietto della lotteria, miei i soldi vinti”. Il sedici per cento non dividerebbe neanche un euro col partner.
Ma non siamo pessimisti. La maggioranza dividerebbe equamente 50% e 50%
Ben 4 giocatori su 10 non lo direbbero a nessuno. Due terzi dicono che sarebbero molto generosi con gli amici e che cercherebbero di spenderli subito. Uno su 3 pagherebbe l’ipotesa e almeno la metà si prenderebbe una lunga vacanza. Insomma il clichè fantozziano dei giocatori di lotterie non è come al solito molto diverso dalla realtà dei sogni.
Una realtà anche triste, in cui tanta gente resta insieme solo perché non puo permettersi diversamente. Ma che va poi messa alla prova dei fatti.

 




Informazioni su Paolo Di Feo 96 Articoli
Paolo Di Feo, laureato in economia con 110 e lode e MBA ha lavorato nelle telecomunicazioni prima di entrare nei giochi. In questo settore è stato consulente, direttore e proprietario sia in Italia sia all’estero. Scrive da tempo numerosi articoli e rilascia interviste ai giornali e alle TV nazionali sui temi del gioco di cui è profondo conoscitore.